Crea sito

INSALATA DI COZZE CON MELONE

Insalata di cozze con melone è un piatto versatile di facile realizzazione da servire sia come antipasto oppure aumentando la quantità come secondo leggero colorato e pieno di profumi.

20150520_193829

 

per l’insalata di cozze e melone per due persone ci occorrono:

400 gr cozze sgusciate (io ho usato cozze surgelate)

1/2 melone (piccolo)

insalata mista verde

prezzemolo

aglio

peperoncino

succo di limone

olio evo

salsa di soia

sale

Il procedimento di preparazione a questo piatto è veramente veloce. Prendiamo le cozze (già scongelate nel mio caso, ma se volete potete usare quelle fresche, facendole aprire in padella con un cucchiaio di olio, procedendo a togliere i gusci) e cuociamole a vapore per circa 5 minuti.

Mettiamo le cozze in una terrina e insaporiamole con aglio in polvere un poco di peperoncino, succo di limone qualche cucchiaio di olio e prezzemolo tritato. Mescoliamo bene e lasciamo riposare un’ora.

Prediamo il melone, puliamo dai semi interni e dalla buccia e riduciamolo a tocchetti piccoli. Mettiamo i pezzetti di melone in una terrina con un poco di succo di limone…diciamo circa mezzo limone spremuto. Se gradite potete anche grattugiare la buccia del limone, darà un gusto freschissimo e aromatizzato al melone.

A questo punto prepariamo l’insalata mista, pulendola e laviamo e mettiamo a sgocciolare (oppure potete usare la centrifuga se ne siete in possesso) condiamo l’insalata con un paio di cucchiaini di salsa di soia.

Andiamo ad impiattare. Mettiamo sul fondo del piatto l’insalata, sopra mettiamo il melone e chiudiamo con le cozze. Aggiustiamo di sale e prezzemolo…buona insalata a tutti!!!!

 

INSALATA GAMBERETTI ARANCE

Insalata gamberetti arance con l’aggiunta del tofu è un’idea semplice e veloce per un piatto leggero o antipasto a base di pesce.

20140221_135207L’utilizzo degli agrumi è molto comune nel sud dell’italia e trovo che l’abbinamento con il pesce sia molto gustoso, gli conferisce una nota di freschezza, e l’arancia in questo caso ha un gusto piu delicato rispetto al limone o del pompelmo.

per fare l’insalata gamberetti arance e tofu ci occorrono:

400 gr gamberetti sgusciati

200 gr tofu

3 arance

sale

pepe

prezzemolo

olio d’oliva

Procediamo portando in ebollizione una pentola con acqua leggermente salata con un cucchiaio di aceto. Quando raggiunge il bollore buttiamo i gamberetti ancora congelati, mettiamo il coperchio facciamo riprendere il bollore poi spengiamo il fuoco tenendoli in immersione fino a che l’acqua raffredda.Così facendo si eviteràsi evita che i gamberetti risultino stopposi per un’eccessiva lessatura.

In una terrina andiamo a tagliare a cubetti il tofu. Aggiungiamo i gamberetti scolati una spolverata di aglio in polvere e qualche cucchiaio di olio.

Peliamo avivo le  tre arance e procediamo a tagliarle a tocchetti e mescoliamo agli ingredienti precedenti e condiamo con sale, pepe e olio d’oliva. Lasciamo risposare almeno mezzora prima di servire in tavola mescolando sempre prima di impiattare.

 

 

 

INSALATA PALERMITANA

L’insalata palermitana è un’insalata di pomodori con i profumi della terra da cui prende il nome…ottima per accompagnare i piatti di pesce specialmente il pesce azzurro tipo triglie o sarde.

20131225_131445

 

per l’insalata palermitana ci occorrono:

pomodori (io ho scelto i ciliegini)

pinoli

uva passa

olio e.v.o.

succo d’arancia

sale

pepe

origano

Andiamo a pulire i pomodori togliendo i semini interni e tagliando a cubetti, in questo caso tagliamo i ciliegini in quattro parti. Saliamo leggermente e mettiamo iu un colapasta di modo che fuoriesca l’acqua di vegetazione. Trascorso una mezz’oretta, trasferiamo i pomodori in una terrina. Aggiungiamo l’origano e iniziamo a mescolare.Mettiamo a rinvenire l’uvetta passa in un poco di acqua tiepida. Dopo un quarto d’ora strizziamo bene e aggiungiamo ai pomodori. A questo punto mettiamo anche una bella manciata di pinoli e mescoliamo. Condiamo l’insalata con olio e.v.o. il succo di arancia , pepe, e aggiustiamo di sale.Volendo, se gradite, potete aggiungere un trito di cipolla e aglio. Lasciamo insaporire almeno mezz’ora prima di servire.

 

Questa insalata a differenza di quella di arance che è prettamente autunnale o invernale, può essere fatta anche nelle stagioni più calde, sostituendo il succo di arancia col succo di limone oppure con aceto balsamico.

INSALATA ALLEGRA

Oggi per rimanere piu “leggeri” vi propongo questa insalata allegra, che potete usare sia per uno sfizioso contorno, o anche da antipasto.

HELLOMOTO Per realizzare questa insalata allegra ci occorrono

INGREDIENTI

100 gr cannellini lessi
4/5 pomodori secchi
1/2 zucchina
1 fetta di pecorino di pienza
sale e pepe
olio e.v.o.
succo di 1 limone

La preparazione è velocissima.Tagliate a dischetti sottili la zucchina e mettetela a marinare con del limone sale e pepe.Intanto in una ciotola mettete i cannellini scolati dal liquido di cottura,i pomodori secchi tagliati a striscioline e una fetta di pecorino a dadini. Quando la zucchina sarà marinata scolatela e unitela all’insalata, condite con olio e.v.o. sale e pepe e buon appetito

 

INSALATA IN COPPA

Oggi dando un’occhiata veloce in frigo, ecco l’idea, una cosa stuzzicante ma anche leggera…insalata in coppa, magari acccompagnata anche da una bella birra fresca…

insalatadtacchinoinCoppa

per l’ insalata in coppa ci occorre:

200 gr di fesa di tacchino
50 gr pan carrè
20 gr parmigiano a scaglie
50 gr pomodori pachino
50 gr. Cuori di carciofi
una manciata di olive verdi
olio e.v.o. origano sale pepe

Scaldiamo una padella con 2 cucchiai di olio e.v.o. e mettiamo a cuocere la fesa di tacchino già tagliata a bocconcini o a listarelle. Salare e pepare a piacere. In una terrina, dopo aver lavato e pulito, andiamo a tagliare i pomodori pachino in 4 parti e i cuori di carciofo, che avremo precedentemente fatto saltare in padella anche questi con olio e sale e un trito di prezzemolo. Aggiungiamo alla terrina, l origano e un cucchiaio di olio. A cottura ultimata della carne facciamo raffreddare e dopodichè andremo ad unire alla verdura. Mescoliamo bene e lasciamo insaporire una mezz’ora. Sistemiamo l’insalata in una coppa guarnendo con scaglie di parmigiano…e buon appetito!

insalatadtacchinoinCoppa1-2