Crea sito

COTOLETTE RIPIENE FILANTI..oppure cordon bleu

Cotolette ripiene filanti …o meglio conosciute come cordon bleu, sono un secondo piatto perfetto per portare in tavola qualcosa di gustoso e sfizioso con pochissimi ingredienti. La differenza tra queste cotolette e le sue cugine piu famose (le cordon bleu) è che non sono fritte. Io lo ho servite con dei spinaci lessi. Andiamo a vedere insieme la ricetta.

per le cotolette ripiene e filanti ci occorrono:

8 fettine di tacchino

4 sottilette (io in questo caso avevo quelle al cheddar)

4 fette di prosciutto cotto

2 uova

pangrattato

latte

sale e pepe

olio d’oliva

Iniziamo con prendere le fettine di tacchino poniamole su di un tagliere e battiamole con un batticarne per renderle piu sottili. Sopra a 4 adagiamo una fettina di prosciutto cotto raddoppiandola sopra ancora la sottiletta e ricopriamo con una seconda fettina di carne.

In una ciotola sbattiamo leggermente le uova con il latte e un pizzico di sale. Delicatamente passiamo le cotolette prima nelle uova poi nel pangrattato e nuovamente nel composto di uovo e ancora una volta nel pangrattato. La doppia panatura farà si che il ripieno non fuoriesca.

Prepariamo una teglia da forno rivestita con della carta e adagiamo le cotolette ripiene con un filo d’olio e un pizzico di sale in questo modo risulteranno dorate ma non fritte e cuocetele in forno a 180° per circa 20 minuti , girandole a metà cottura.

PENNETTE AL CAVOLFIORE VIOLA

Pennette al cavolfiore viola è un classico del periodo invernale, semplice e veloce da preparare.Il cavolfiore è una verdura tra le più dietetiche che ci siano quindi sarà una ricetta ipocalorica e vegetrariana.

per le pennette al cavolfiore viola ci occorrono:

400 gr pasta formato mezze penne

700 gr cavolfiore

due cucchiai di ricotta

2 spicchi di aglio

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

paprika

percorino grattugiato qb

sale, pepe.

Procedimento: Puliamo il cavolfiore e riduciamolo in cimette che faremo cuocere a vapore per 10 minuti.

Mettiamo una pentola con acqua salata sul fuoco per cuocere le pennette.

In una padella mettiamo i cucchiai di olio e facciamo andare gli spicchi d’aglio ai quali avremo tolto l’anima. Quando saranno rosolati aggiungiamo le cimette di cavolfiore e la pasta scolata al dente.. Facciamo saltare in padella per un paio di minuti, dopodichè unite la ricotta, il pecorino, la paprika e qualche cucchiaio di acqua di cottura aggiustate di sale, se necessario.

Amalgamiamo bene tutti gli ingredienti, togliamo da fuoco, impiattiamo e serviamo.