FRITTELLE DI ZUCCA

Frittelle di zucca o zeppoline di zucca, sono una pietanza sfiziosa che incontrerà sicuramente il gusto dei vostri commensali. Le ho provate ieri sera per la cena di Halloween, perfette per la stagione autunnale, sono veloci e semplici da realizzare, andiamo a vedere insieme la ricetta.

per le frittelle di zucca  ci occorrono:

400 gr zucca pulita

180 gr farina

2 uova

80 gr pecorino grattugiato

5 gr lievito istantaneo

sale

pepe

olio di arachidi per friggere

Pulire la zucca dalla buccia dai semi e filamenti, cuociamo a vapore per 15-20 minuti la zucca dovrà risultare morbida da potersi schiacciare con la forchetta. Riduciamo la zucca fino ad ottenere una purea omogenea.

Fatto questo dobbiamo dedicarci alla preparazione dell’impasto delle nostre frittelle.

Prendiamo una terrina e mettiamo le uova con il sale. Andiamo ad incorporare la farina ed il lievito setacciati, mescolando formando la pastella.

Andiamo ad aggiungere la zucca, il pecorino ed il pepe. Otterremo un impasto morbido ma consistente.

Prendiamo una pentola a bordi alti e scaldiamo l’olio. Quando avrà raggiunto la temperatura (fate prova stecchino…buttatelo nell’olio e se ha raggiunto la temperatura giusta farà delle bollicine tutte intorno).

Formiamo le frittelle con l’aiuto di un cucchiaio facendole scivolare nell’olio caldo e cuociamo per 2-3 minuti per lato, fino a che non saranno dorate.

Scoliamo l’olio in eccesso, aggiustiamo di sale, e serviamo.

 

 

ZUCCA CON OLIVE (POTPOURRY MALEFICO)

Verdure di stagione: la zucca. Questa ricetta,  zucca con olive è un contorno che potremo usare anche nel menù di Halloween….

hallow09potpourrymaleficoper fare questo contorno zucca con olive, ci occorrono:

500 gr zucca
100 ml brodo vegetale
1 confezione di olive nere snocciolate
2 cipolle bianche
1/2 peperoncino “cornetto”
olio evo

vino bianco

Prepariamo la zucca pulendola da buccia e filamenti e tagliamo a cubetti piccoli (questo aiuterà molto la cottura). Prendiamo una padella e mettiamo a soffriggere la cipolla tagliata finemente nell’olio e.v.o. Quando sarà dorata, tagliamo il peperoncino a rondelline e mettiamo a saltare un paio di minuti. Sfumiamo leggermente con un poco di vino bianco. A questo punto aggiungiamo anche la zucca e lasciamo insaporire. Proseguiamo la cottura, aggiungendo un pò di brodo. Lasciamo cuocere a fiamma dolce, fino a che la zucca non avrà ritirato tutto il suo liquido. La zucca dovrà avere una consistenza morbida ma non spappolata. A completamento della cottura aggiungiamo le olive nere denocciolate tagliate a metà. Cuociamo ancora un paio di minuti e togliamo dla fuoco. Lasciare intiepidire quindi trasferiamo sul piatto di portata.

Nel menù di Halloween potrete intitolarlo “poutpourri malefico”.

 

 

 

CANTUCCI DELLA STREGA

Per la serie ricette per Halloween…cantucci della strega!!!! Una variante..diciamo colorata ma golosa dei classici cantucci…

icantuccidellastrega

per fare i cantucci della strega ci occorre:

400 gr  farina

100 gr cocco disidratato

200 gr di zucchero

100 gr di burro (ma se si voglio più morbidi aggiungere altri 50 gr)

4 uova (di cui 1 solo il tuorlo per spennallare)

1 bustina di lievito per dolci

1 bicchiere sciroppo di menta

200 gr cioccolato fondente ridotto in pezzetti

Procedimento: mettiamo la farina, il cocco e lo zucchero in una terrina dove andremo ad aggiungere il burro a pezzetti lavorando con le mani fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungiamo anche la bustina di lievito mescolando bene. Andiamo ad incorporare agli ingredienti secchi gli ingredienti liquidi. A questo punto integriamo le uova e lo sciroppo di menta. Impastiamo lavorando bene e infine aggiungiamo i pezzi di cioccolato fondente precedentemente tritati grossolanamente.

icantuccidellastrega (1)

Sempre impastando in modo che il cioccolato si amalgami bene formiamo i classici panetti e spennelliamo con il tuorlo d’uovo rimasto. Preriscaldiamo il forno a 170° e cuociamo per 30 minuti. Estraiamo i biscotti  e facciamo intiepidire. Una volta che saranno leggermente raffreddati procediamo col classico taglio obliquo che contraddistingue i cantuccini…ecco un’altra idea per il menù di Halloween!!!