Crea sito

PIZZA BIANCA DI ALBUMI AL PROSCIUTTO COTTO

Pizza bianca di albumi al prosciutto cotto, adatta per uno spuntino veloce, oppure per una cena leggera, ricetta di riciclo per gli albumi avanzati da preparazione di creme o torte, velocissima di esecuzione e “salvacena”. Andiamo a vedere la ricetta.

per la pizza bianca di albumi al prosciutto cotto ci occorrono:

180 gr albume

4 cucchiai di farina

un pizzico di sale

1 cucchiaino lievito istantantaneo per salati

un pizzico di sale

3 fette di prosciutto cotto

mozzarella q.b.

olio per ungere la padella

aglio in polvere

peperoncino

Prendiamo una ciotola e mettiamo gli albumi con un pizzico di sale e sbattetiamoli con una forchetta o una frusta fino a farli diventare schiumosi. Aggiungiamo a cucchiaiate la farina continuando a sbattere incorporandola senza grumi infine il lievito sempre mescolando, ottenendo cosi una pastella. Lasciamo riposare l’impasto una ventina di minuti.

Ungiamo una padella di circa 22 cm e mettiamola a scaldare sul fuoco.
Appena la padella sarà calda mettiamo il nostro composto e lasciamo cuocere qualche minuto (piu o meno come per fare una creps) e quando compariranno le prime bollicine, giriamo la focaccia ottenuta.
Sul lato già cotto, andiamo a mettere la mozzarella grattugiata, (io ne ho messa un paio di manciate ed è risultata sufficiente) e “spolveriamo” con l’aglio in polvere.(questo passaggio potete anche ometterlo se non ne gradite il sapore.) Poniamo sopra la mozzarella le fette di prosciutto cotto spezzettate e lasciamo cuocere un paio di minuti.
Aggiungiamo un pizzico di peperoncino e togliamo dal fuoco.
Sformatela su di un piatto e se volete, completate con un filo di olio EVO a crudo e servite! Credetemi è buonissima e molto profumata. Buona settimana a tutti voi!

INVOLTINI DI VERZA STRACCHINO E SALSICCIA

Involtini di verza stracchino e salsiccia, ricetta che da modo di recuperare le foglie di verza più esterne, lessandole, e facendone degli involtini farciti. In questo caso andiamo ad usare la salsiccia e stracchino, connubio di ingredienti molto gustoso.

gli ingredienti per gli involtini di verza stracchino e salsiccia sono:
8 foglie di verza
150 gr stracchino
2 salsicce
4 cucchiai di passata di pomodoro
2 cucchiai di besciamella
parmigiano grattugiato
pan grattato
sale e pepe

olio evo

Andiamo a lessare le foglie di verza in acqua salata o in pentola pressione, stando attenti a non romperle. Per questo motivo è meglio lasciarle un poco al dente. Per la pentola a pressione calcolate 2 minuti dal fischio. Scoliamo le foglie di verza dall’ acqua di cottura e stendiamole su un telo o carta assorbente in  modo che si asciughino.
Spelliamo le salsicce e rosoliamo in padella per 5 minuti schiacciandole per sgranare la carne. Togliamo dal fuoco e lasciamo intiepidire. Mescoliamo la salsiccia con lo stracchino e teniamo da parte.
Mescoliamo la passata di pomodoro con la besciamella e aggiustiamo di sale e pepe.
Poniamo un paio di cucchiai sul fondo di una teglia.
Passiamo alla preparazione degli involtini: sopra ogni foglia di verza sistemiamo una cucchiaiata abbondante di salsiccia e stracchino. Chiudiamo gli involtini arrotolando la foglia su se stessa e con i lembi esterni ripiegati come un pacchettino.
Mettiamo l’involtino con la chiusura sotto nella teglia. Ripetiamo il procedimento per tutti gli involtini di verza.
Mettiamo il resto del composto pomodoro e besciamella sugli involtini e spolveriamo con parmigiano grattugiato e pangrattato.
Cuociamo in forno  a 200 gradi per 15 minuti o fino a che non si sarà formata una crosticina dorata.
Lasciamo raffreddare un paio di minuti e serviamo con una fetta di pane abbrustolita.

FRITTATA DI ALBUMI CON PEPERONI E CIPOLLE

Frittata di albumi con peperoni e cipolle può essere una ricetta da riciclo, quando ci avanzano gli albumi, ottima da cuocere in forno. La ricetta è semplice e veloce, ma molto saporita, grazie alle verdure.

20170105_203742

per la frittata con peperoni e cipolle ci occorrono:

(dosi per 4 persone)

8 albumi avanzati (circa 240 gr )

2 peperoni (ho usato uno giallo e uno rosso)

2 cipolle

2 cucchiai formaggio tipo quark

2 cucchiai farina

2 cucchiai parmigiano grattugiato

sale

semi di sesamo

Iniziamo la preparazione tagliando la cipolla a fettine fini e pulendo i peperoni dai filamenti bianchi interni e dei semi, tagliandoli a listrelle. Mettiamo le verdure a passire in una padella con un cucchiaio di olio e un cucchiaio di acqua. Questa operazione serve per velocizzare la cottura della frittata in forno.

Lasciamo andare per almeno una decina di minuti. Se le verdure dovessero asciugarsi troppo aggiungere ancora un cucchiaio d’acqua. Aggiustiamo di sale e lasciamo raffreddare.

Nel frattempo in una terrina capiente, andiamo a sbattere leggermente gli albumi. Aggiungiamo il formaggio cremoso e mescolando sempre la farina a pioggia e il parmigiano grattugiato, Lasciamo riposare un quarto d’ora l’impasto cosi ottenuto.

Preriscaldiamo il forno a 200 gradi.

Trascorso questo tempo, andiamo ad aggiungere le verdure e versiamo il tutto in una tortiera apribile foderata di cartaforno.Decoriamo con del saesamo nero, che conferirà croccantezza alla superficie della frittata.

Cuociamo in forno per 20 minuti o fino a che la superficie non sarà dorata . Sforniamo e lasciamo intiepidire.

In questo caso ho accompagnato la fetta di frittata di albume con peperoni e cipolle con una melanzana farcita con prosciutto e formaggio

20170105_204100