Crea sito

FRAGOLE E CIOCCOLATO

Fragole e cioccolato…per questo giorno di festa, vi lascio questa ricetta, facile veloce e golosa!!! La fragola frutto delizioso e leggero, ricoperto col cioccolato fondente sono un dessert ideale sia come fine pasto, deliziano con poche calorie, ricche di vitamina C, flavonoidi antiossidanti e innalzano il tono dell’umore. Un perfetto peccato di gola light.Sono un suggerimento anche per una cenetta romantica…vedrete che il vostro lui ne rimarrà estremamente compiaciuto. Tra l’altro è un’idea per utilizzare il cioccolato delle uova di pasqua.

per la realizzazione di questo piatto abbiamo bisogno di pochissimi ingredienti:

fragole

cioccolato fondente

(calcolate 10 gr di cioccolato fondente per ogni fragola)

 

Andiamo a lavare le fragole con le sue foglioline, una ad una, in una bacinella con acqua fredda e cambiandola almeno un paio di volte. Asciughiamo le fragole accuratamente con carta assorbente da cucina, per permettere al cioccolato di aderire alla superficie dei frutti.

Tritiamo il cioccolato e poniamo la metà a fondere a bagnomaria.Fuori dal fuoco mescoliamo il cioccolato fuso alla seconda metà di cioccolato tritato, cercando di non incorporare aria. Continuiamo a mescolare aspettando che si raffreddi e raggiunga una consistenza morbida..a questo punto andiamo ad immergere le fragole, ricoprendole bene.

Disponiamo le fragole su della carta forno e poniamole in frigo per una quindicina di minuti di modo che il cioccolato si solidifichi.

Trascorso questo tempo, mettiamo sul piatto di portata e sono pronte per essere gustate.

Le fragole e cioccolato si conservano per un giorno.

Se volete fare una cosa ancora più raffinata potete mettere ogni fragola e cioccolato dentro un pirottino di carta colorata.

 

 

BAGUETTE RIPIENA HASSELBACH

Baguette ripiena hasselbach, prende il nome dallo stesso metodo di taglio e farcitura delle patate. Ottima per un’aperitivo o pane ripieno da servire in tavola per una cena sfiziosa. In questa ricetta, la baguette, viene tagliata e farcita con speck e provola, spennellata con latte e uovo e prezzemolo e cotta in forno.

per la baguette ripiena hasselbach ci occorrono:

2 baguette piccole

formaggio provola

speck

1 uovo

100 ml latte

olio evo per spennellare

sale e pepe

prezzemolo q.b

Prendiamo le baguette e andiamo ad eseguire dei tagli in modo da creare un effetto fisarmonica. Potete aiutarvi ponendo di fianco al pane un cucchiaio di legno. Questo procedimento vi aiuterà a fare dei tagli precisi e regolari e a non rischiare di tagliare la fetta fino in fondo.

Trasferiamo le baguette dentro una teglia da forno unta o se preferite rivestita di cartaforno. Tagliamo la provola a fette sottili e cominciamo a farcire la baguette. In ogni taglio mettiamo una fetta di speck e una di formaggio.

In una terrina sbattiamo l’uovo col latte, un pò di pepe, un pizzico di sale ed un cucchiaio di olio e.v.o. Con questo composto andiamo a bagnare le baguette con aiuto di un pennello di silicone. Ripetiamo l’operazione più volte fino a che non sarà esaurito il liquido ed il pane sarà inzuppato. Spolveriamo con prezzemolo tritato ed aggiustiamo di sale.

Inforniamo il tutto a 200° ventilato, coperto da un foglio di allumino per i primi 10 minuti, dopodichè scopriamo e lasciamo andare altri 5 minuti o fino a che la nostra baguette non sarà bella dorata. Servite subito, bella filante e croccante….

 

COLOMBA SALATA

Colomba salata è un rustico farcito con mortadella, verdure e formaggio, ideale per la scampagnata di pasquetta. Essendo la prima volta che mi cimentavo nella colomba salata ho preso spunto da alcune ricette su internet e questa è la ricetta:

per la colomba salata ci occorrono:

300 gr farina

200 gr farina integrale

3 uova

200 ml latte

1 bicchiere d’olio

200 gr mortadella a cubetti

200 gr emmenthal

2 zucchini

2 pomodori

olive nere

1 cubetto di lievito

mandorle a lamelle

burro

pan grattato

Puliamo le verdure e riduciamo sia gli zucchini che i pomodori a cubetti. Facciamo saltare in padella con un poco d’olio, sale e origano. Quando la verdura apparirà asciutta, togliamo dal fuoco e teniamo da parte. Le olive nere denocciolate e tagliate a metà. Prepariamo anche il formaggio a cubetti e la mortadella, sempre a cubetti.

Sciogliamo il lievito in un poco di acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero che aumenterà la lievitazione.

In una ciotola mettiamo le farine e mescolando aggiungiamo le uova. Sempre mescolando incorporiamo l’olio ed il latte. Aggiungiamo il lievito mescolando bene. L’impasto risulterà morbido.

Andiamo ad incorporare anche la mortadella, le verdure ed il formaggio facendo si che venga distribuito in modo omogeneo.

Versiamo l’impasto nella tortiera o nella forma di colomba, che avremo precedentemente imburrato e cosparso con il pan grattato. Lasciamo lievitare per almeno 3 ore.

Spennellate la colomba con un poco di olio e mettete le mandorle e andiamo ad infornare a 180° per circa 45 minuti. (per il tempo di cottura, siccome da forno a forno varia, affidatevi dalla prova stecchino…dovrà ritornare asciutto.)

Sfornate la colomba salata e lasciate raffreddare. Consumatela a fette.