Crea sito

TORTA CIOCCOLATO E CASTAGNE

Torta cioccolato e castagne è il dolce tipico per le serate d’autunno, con note dolci, ideale per la colazione, ma anche per concludere un pasto. Per i più golosi può essere accompagnata da una crema pasticcera, in questo caso, ho preferito un topping di cioccolato. Andiamo a vedere insieme la ricetta.

20161023_095236

per la torta cioccolato e castagne ci occorrono:

3 uova

100 gr farina di castagne

20 gr cacao amaro

30 gr maizena

100 gr zucchero

50 gr burro

50 gr cioccolato fondente

1 bustina di lievito vanigliato

latte q.b.

Prima di cominciare gli ingredienti dovranno essere a temperatura ambiente.

Sciogliete la cioccolata in un pentolino col burro, mescolando bene. Teniamo d aparte e facciamo raffreddare.

In una terrina andiamo a montare le uova con lo zucchero con l’aiuto delle fruste elettriche o di una planetaria,fino a che il composto non sarà chiaro e spumoso.

Andiamo ad incorporare nel composto le farine setacciandole, il cacao ed il lievito.

Mescoliamo, sempre con movimenti d’alto al basso, per fare incorporare aria, ed aggiungiamo il cioccolato precedentemente fuso. Se il composto dovesse risultare troppo denso, andate ad ammorbidire con un po di latte.

Rivestiamo con carta da forno uno stampo da 22 cm di diametro, o in alternativa uno stampo in silicone.(io ho optato per quest’ultimo). Versiamo il composto nello stampo e andiamo a cuocere in forno statico preriscaldato 170° per 50 minuti.

La consistenza del dolce all’interno rimarrà un pò morbido. Consiglio di coprire il dolce con un foglio di alluminio per il primi 40 minuti poi scoprire nei successivi 10 minuti per permettere alla torta di creare una gustosa crosticina.

Trascorso il tempo indicato sforniamo e lasciamo raffreddare prima di sformare la torta. Se preferite, spolverizziamo con zucchero a velo, in questo caso per renderla più golosa ho messo del topping al cioccolato sulla fetta, prima di servirla.

LINGUINE DI ZUCCHINE CON CREMA DI GAMBERETTI

Linguine di zucchine con crema di gamberetti o zoodles sono un  primo piatto fresco light e senza glutine . Molto buoni da mangiare e si prestano a tantissime varianti di condimenti. L’unico inconveniente per prepararli è che avete bisogno dello strumento apposito, che però potete trovare anche per pochi euro in tutti i negozi di articoli per la casa.

20160824_130107

per le linguine di zucchine con crema di gamberetti ci occorrono:

zucchine (calcolate almeno 2 a testa…io considerando piatto unico 3 a testa)

200 gr gamberetti in salamoia

150 gr formaggio cremoso

aglio

peperoncino

olio

qualche cucchiaio di latte

prezzemolo

sale

Laviamo e spuntiamo le zucchine, quindi, con l’apposito apparecchietto, andiamo a creare gli zoodles o linguine, seguendo le istruzioni. Il mio funziona come una specie di temperamatite gigante con manico: quindi lascio un pò di parte dura sulla cima della zucchina infilo nell’attrezzino e fermandolo col manico, giro.

Proseguiamo preparando il condimento: in una padella capiente, rosoliamo l’aglio con un paio di cucchiai d’olio, poi aggiungiamo una spolverata di peperoncino e facciamo insaporire per qualche minuto.

Mettiamo a questo punto il formaggio cremoso facendo sciogliere con qualche cucchiaio di latte. Una volta ottenuta la crema, uniamo anche i gamberetti scolati dalla salamoia, sciacquati sotto acqua corrente e tamponati leggermente.

Mescoliamo il tutto e poniamo le zucchine ormai diventati linguine a saltare un paio di minuti, spolverando di prezzemolo.

Impiattiamo e serviamo ai nostri commensali.

SBRICIOLATA INTEGRALE BANANA E CIOCCOLATO

Sbriciolata integrale banana e cioccolato, un modo energetico per iniziare la nostra mattinata

20161009_095923

per la sbriciolata integrale banana e cioccolato per una tortiera da 20 cm, ci occorrono:

100 gr farina 00

100 gr farina integrale

30 gr farina di avena

1 uovo

2 banane mature

dolcificante liquido

1 bustina di lievito vanigliato

1 tavoletta cioccolato fondente

20 gr di burro

80 gr formaggio spalmabile magro

In una terrina andiamo ad unire tutti gli ingredienti secchi, le farine il lievito e mescoliamo bene. Aggiungiamo il dolcificante e l’uovo il burro e il formaggio spalmabile e con le mani andiamo ad unire gli ingredienti sbriciolando l’impasto. Otterremo cosi tante briciole. Mettiamo a riposare l’impasto una mezz’ora in frigo.

Preriscaldiamo il forno a 180°.

Prendiamo la tortiera e foderiamola con carta forno precedentemente bagnata e strizzata bene. Dividiamo l’impasto in due parti. Andiamo a creare il fondo della sbriciolata mettendo l’impasto e compattando bene con le mani di modo che non rimangano buchi.

In un’altra terrina schiacciamo con l’aiuto di una forchetta la banana e andiamo a porlo sul fondo della sbriciolata. Tagliamo grossolanamente il cioccolato fondente con un coltello e andiamo a metterli a pioggia sulla crema ottenuta dalla schiacciamento della banana. Copriamo con le rimanenti briciole di impasto senza compattare.

Cuociamo la sbriciolata per circa 25 minuti forno statico.

20161009_095756

Lasciare raffreddare e gustare. Troverete questa variante di sbriciolata con un altissimo potere saziante.