Crea sito

PASTA CREMA DI RUCOLA E ROBIOLA

Pasta crema di rucola e robiola è un primo piatto velocissimo ed incredibilmente saporito, la ricetta l’ho presa dal blog molliche di zucchero, qui trovate la sua versione, cercando un pomeriggio un primo piatto estremamente veloce da fare al mio ritorno dalla palestra, l’accostamento rucola e robiola mi ha molto incuriosito ed ho voluto provare. Devo dire che a noi è piaciuta molto.

per la pasta crema di rucola e robiola ci occorrono:

200 gr tagliolini

150 gr rucola

200 gr di robiola

3 cucchiai olio e.v.o.

3 cucchiai di formaggio grattugiato (ho usato il pecorino romano)

1 scalogno

sale e pepe

Come ho detto sopra, la esecuzione di questa ricetta è veloce, quindi la prepariamo nel tempo di cottura dei tagliolini.

Mettiamo a bollire l’acqua leggermente salata. (ricordatevi che se usate il pecorino come ho fatto io, è molto più saporito del parmigiano.)

Procediamo lavando e pulendo la rucola togliendo i gambi e le foglie giallognole.

Prendiamo un padella capiente e mettiamo i cucchiai di olio e.v.o. con lo scalogno tritato e appena avrà preso colore andiamo ad unire la rucola lavata e sgocciolata.

Lasciamo andare a fiamma media e quando la rucola sarà appassita, togliamo dal fuoco. Passiamo la rucola nel frullatore con il pecorino grattugiato. Otterremo cosi una crema un pò granulosa.

Riprendiamo la padella e andiamo ad aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura e aggiungiamo la robiola, mescolando fino a che non sarà sciolta. A questo punto mettiamo la rucola col pecorino preparati in precedenza e amalgamiamo. Regolate di sale e pepe.

Scoliamo la pasta al dente e andiamo a mettere direttamente nella padella con il composto. Saltiamo i tagliolini qualche minuto.

Togliamo dal fuoco ed andiamo ad impiattare e gustiamo

ROTOLO FRITTATA ALLE ZUCCHINE FARCITO

Rotolo frittata alle zucchine farcito ideale per una cena a piatti freddo. La cottura della frittata viene in  perchè forno in questo modo le uova vengono spumose. Possiamo servirlo appena tiepido o freddo, quindi comodo anche per portarlo come pranzo in ufficio è l’ideale.

Per il rotolo frittata alle zucchine farcito ci occorrono:

3  zucchine

3 uova

30 gr parmigiano

sale e pepe

per la farcitura

80 gr fette di scamorza

100 gr prosciutto cotto

 

Iniziamo con il preparare le zucchine, lavandole e togliendo le estremità, passiamo a grattugiarle con la parte a fori larghi della grattugia. Sbattiamo le uova con parmigiano, sale e pepe, quindi possiamo aggiungere le zucchine precedentemente preparate e mescolare bene.

Rivestiamo una teglia con cartaforno inumidita e strizzata bene, e andiamo a versare il composto livellando la superficie.

Andiamo a cuocere in forno per circa 20 minuti a 180°C. Sforniamo e arrotoliamo con tutta la carta forno e lasciandolo raffreddare così.

Una volta raffreddato, apriamolo con delicatezza e andiamo a farcirlo.
Poniamo le fette di scamorza sulla frittata di zucchine, quindi ricopriamo con le fette di prosciutto.

Avvolgete il rotolo su se stesso. Rimettiamo in forno per qualche minuto con la funzione grill per far sciogliere la scamorza. Infine tagliate a fette il rotolo di frittata alle zucchine farcito e servite tiepido oppure freddo.