Crea sito

FILONE CANDITO

Filone candito, è un dolce tipico pratese, confezionato dal biscottificio Antonio Mattei o comunemente chiamato dai pratesi Mattonella che a Prato è un’istituzione: un antico biscottificio ottocentesco che fabbrica “cantucci” in verità il nome è biscottini di Prato, apprezzati in tutta italia ma anche all’estero. Il filone candito di Mattonella ha forma di un fagotto di pasta brioche ricoperto da un velo di pasta di mandorle è ripieno di giganteschi pezzi di frutta candita.

ricettefilonecandito (1)

la ricetta che riporto del filone candito è presa dal web :

200 gr  farina

300 gr manitoba

3 tuorli di uovo

150 gr burro

100 gr zucchero

100 ml latte tiepido

confettura d’albicocche

arancia grattugiata

15 gr lievito di birra

un pizzico di sale

ciligine candite verdi e rosse

1 albume

2 cucchiai di zucchero a velo

70 gr mandorle

Preparariamo il preimpasto incominciando dal lievitino, sciogliendo il cubetto di lievito con un po’ di farina un cucchiaino di zucchero un po’ d’acqua e mettere a raddoppiare di volume.

Impastiamo poi tutto il resto della farina con il burro, i tuorli, lo zucchero semolato, il latte tiepido, lavorare bene ed infine aggiungere il lievitino e rimettere a lievitare fino a che non è di nuovo raddoppiata di volume.

A questo punto stendiamo l’impasto in un rettangolo che spennelleremo con la marmellata di albicocche, sopra metteremo ben disposte le ciliegine candite. A questo punto andiamo ad arrotolare il rettangolo di pasta dal lato lungo chiudendo i lati, facendo un filone poggiandolo sulla leccarda del forno rivestito della carta apposita con la chiusura sotto, che lasceremo a rilievitare.

Cospargeremo la superficie del filone con un composto fatto montando l’albume a neve al quale aggiungerete lo zucchero a velo e il trito di mandorle.

Cuociamo in forno a 180° per circa 50 minuti.

ricettefilonecandito (2)

BUFFALO CHICKEN WINGS

Buffalo chicken wings, alette di pollo dal sapore agrodolce o piccante, piatto tipico americano,  oramai esportato un po’ in tutte le catene di fast food internazionali, da McDonald a Burger King, ovviamente ho provato a farle a casa..è il risultato è stato fantastico

20150917_203400

ingredienti per 2 persone..per le buffalo chicken wings ci occorrono:

8 alette di pollo

1 cucchiaio di paprika dolce

1 cucchiaio pepe

1 cucchiaio aglio in polvere

sale

per la salsa:

4 cucchiai di passata pomodoro

1 cucchiaio di salsa aceto balsamico

1 cucchiaio miele

tabasco (esagerate)

Laviamo e asciughiamo le alette, priviamole delle punte, che scarteremo (usatele magari per un brodo) e il rimanente dovrà essere diviso in due tagliando dove c’è più pelle.

In una terrina andiamo a mescolare il sale, la paprika, l’aglio e il pepe e poniamo le alette e mescoliamo in modo che tutti i pezzi si condiscano e si insaporiscano bene, Lasciate riposare coperte almeno un’ora.

Foderiamo una teglia del forno con la carta apposita, e adagiamo le alette e facciamo cuocere a 200° per 40 minuti girandole a metà cottura.

Mentre le alette cuociono in forno, prepariamo la salsa mescolando la passata di pomodoro con la crema di aceto balsamico il tabasco e il miele. (assaggiate la salsa per aggiustare la dolcezza e la piccantezza a vostro gusto…)

Trascorso il tempo di cui sopra, togliamo la teglia dal forno e andiamo a cospargere la salsa sulle alette con l’ausilio di un pennello. Spennellate abbondantemente ogni pezzo da entrambi di lati e inforniamo per altri 20 minuti girandole a metà tempo.

Servite calde accompagnate da patate fritte e una birra fresca, per completare fate una salsina,  con yoghurt bianco, aglio, sale e pepe.

 

 

 

 

DOLCE ALLA ZUCCA

Dolce alla zucca. La zucca in cucina è un vero jolly, perchè si può utilizzare per tutte le portate. Questo ortaggio di fine estate e autunnale che grazie al suo sapore dolciastro è un ottimo ingrediente sia per ricette salate che dolci.

pumbinkcake (3)

 

400 gr  zucca (già pulita)

3 uova

200 gr farina

80 gr amaretti

100 gr zucchero

100 ml latte scremato

1/2 bustina di lievito

Puliamo la zucca da semi e buccia. procediamo cuocendola al vapore fino a renderla morbida al punto da poterla ridurre in purea con una forchetta mettetela da parte.

Dividiamo gli albumi dai tuorli e montiamoli con l’aiuto di uno sbattitore elettrico a neve ferma. In un’altra terrina monteremo anche i tuorli con lo zucchero fino a che non saranno gonfi e spumosi. A questi punto unite alla montata di tuorli, la purea di zucca e gli amaretti sbriciolati grossolanamente mettendoli dentro una busta di plastica e pestandoli con un batticarne.Uniamo in conseguenza anche la farina sempre mescolando ed un poco alla volta e il lievito setacciato. Amalgamiamo bene il composto, quindi aggiungiamo a filo il latte leggermente caldo. Infine uniamo gli albumi montati a neve con movimenti delicati, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per non farli smontare.

Imburriamo e infariniamo uno stampo a cerniera di circa 22 cm e versiamoci dentro l’impasto. Cuociamo in forno statico a 180 gradi per 50 minuti.

Sfornate la torta alla zucca e fatela raffreddare in teglia prima di sformarla e servirla.

Io in questa versione ho decorato la torta con una glassa fatta di un albume sbattuto con 70 gr zucchero e decorazioni di zucchero colorate

ZUCCHINE A BASTONCINO BUGIARDE

Zucchine a bastoncino bugiarde…bugiarde sì perchè sembrano fritte ma sono cotte in forno. Complice il raffrescamento delle calde temperature dei mesi estivi, oggi per il pranzo ho voluto preparare questo contorno sfiziosissimo.

ricette_zucchinialforno (2)

per le zucchine a bastoncino bugiarde ci occorrono:

4 zucchine (grandi)
farina di riso (risulteranno piu croccanti)
rosmarino
pepe
sale
olio e.v.o.

La preparazione di questo contorno è veloce considerate circa una mezz’oretta prima del pranzo.

Laviamo le zucchine e le asciughiamo. Procediamo tagliandole a bastoncino. Nel frattempo accediamo il forno a 180°.

In una casseruola mettiamo la farina e mescoliamo col sale pepe. Se gradite potete aromatizzare con del rosmarino o del curry.

Prendiamo le zucchine e rotoliamole nella preparato di farina in modo che si ricoprano bene del composto.

A questo punto andiamo a mettere le zucchine su una teglia andiaderente o in mancanza una teglia qualunque rivestita con la cartaforno. Aggiungiamo quindi un pò d’olio, ma senza esagerare sennò risulteranno impregnate. Cuociamo in forno per circa 20 minuti o fino a quando non risulteranno belle dorate. Infine passiamole 2 minuti sotto il grill, questa operazione farà sì che risultino belle croccanti.

Servire calde, ma sono ottime anche tiepide, adatte anche per un aperitivo.

ricette_zucchinialforno (1)