Crea sito

FRITTELLE DI RISO IN FORNO

Frittelle di riso in forno…carnevale tempo di dolci fritti…ma ho voluto provare le frittelle di riso cambiando la cottura. La consistenza e delle polpette cotte in forno…molto usate a casa mia…ma dolci e profumate. Andiamo a vedere la ricetta.

per le frittelle di riso in forno ci occorrono:

150 gr riso

400 ml latte

100 gr zucchero

aroma al limone

30 gr burro

1 uovo

100 gr farina

1/2 bustina di lievito

zucchero di canna per la farcitura

In una casseruola andiamo a mettere il riso con l’aroma del limone e lo zucchero. Mescolare di tanto in tanto e far cuocere il riso fino a che non si sarà assorbito tutto il latte.

Togliere dal fuoco e aggiungere il burro mescolando e lasciare raffreddare completamente. Quando il riso sarà freddo aggiungere l’uovo, la farina e il lievito setacciato.

Preriscaldiamo il forno a 180° e prepariamo la leccarda da forno con un tappetino di silicone (in mancanza usiamo la carta forno leggermente inumidita e strizzata.)

Con un cucchiaino andiamo a prelevare una noce di prodotto e andiamo a passare nello zucchero di canna e poniamo sulla leccarda. Cosi fino ad esaurimento dell impasto.

Andiamo a cuocere in forno per una 15 di minuti o fino a che non si saranno dorate le frittelle.

Sfornare,  lasciare raffeddare e gustare.

GATEAU DI CAVOLFIORE

Gateau di cavolfiore una variante del famoso gateau napoletano di patate, ma questa versione sarà amata anche dai piu piccoli, un modo in più per fargli gradire le verdure.

per il gateau al cavolfiore ci occorrono:

1 cavolfiore

2 uova

formaggio a fette

prosciutto cotto

40 gr parmigiano grattugiato

pangrattato

olio evo (o se preferite burro)

sale e pepe

Puliamo il cavolfiore dalle foglie esterne e dal tronco centrale e cuocere a vapore.Una volta cotto, passiamo il cavolfiore nello schiacciapatate, oppure andiamo a schiacciare con una forchetta.

Mettiamo tutto in una terrina capiente e andiamo ad aggiungere le uova, il parmigiano il sale e pepe e mescoliamo bene l’impasto. (se dovesse risultare troppo morbido aggiungete un pò di pan grattato o parmigiano).

Andiamo a ungere le terrine monoporzione (o se preferite usate una teglia da forno dove poi andrete a porzionare a fatte) e cospargiamole di pangrattato.

Andiamo a riempire metà terrina con il composto ottenuto. Sopra mettiamo il formaggio e il prosciutto cotto. Sopra ancora l’altra metà del composto di cavolfiore. Livelliamo la superficie e spolverizziamo con del parmigiano grattugiato e ancora pan grattato.

Inforniamo a 180 °C per circa 30 minuti, sarà pronto quando la superficie risulterà ben dorata, terminata la cottura spengiamo il forno lasciamo la teglie in forno per altri 10 minuti.

Servito il gateau di cavolfiore caldo, o anche a temperatura ambiente che è sempre ottimo.

MUFFIN DI SEMOLINO DAL CUORE DI CIOCCOLATO

Muffin di semolino dal cuore di cioccolato una variante dei dolcetti americani più rinomati. Ideali per la colazione o per una merenda, l’idea mi è venuta da una ricetta per una torta trovata sul web che io ho riadattato per creare questi morbidissimi muffin.

per i muffin di semolino con cuore di cioccolato ci occorrono:

3 uova

60 gr burro

150 gr zucchero

250 gr semolino

400 ml latte

125 ml yogurt

1/2 bustina di levito

scorza di un’arancia

aroma alla vaniglia

barrette kinder

zucchero a velo a decorazione

 

In una pentola a doppio fondo andiamo a versare il latte e portiamo ad ebollizione. Quando il latte è quasi caldo, andiamo a versare lentamente il semolino girando contemporaneamente con un cucchiaio di legno, cercando di evitare la formazione di grumi.

Appena raggiunta l’ebollizione continuando a girare ancora per qualche minuto assicuriamoci dell’intero assorbimento del latte. Il composto dovrà avere la consistenza di una crema.

Togliamo dal fuoco e aggiungiamo lo zucchero, il burro e la scorza del limone, infine le uova, uno alla volta sempre mescolando fino a che non è bene incorporato poi via l’altro, infine il lievito setacciato sempre mescolando bene.

Prepariamo una teglia da muffin con i loro pirottini e andiamo a mettere un cucchiaio di composto in ogni pirottino. Prendiamo una barretta kinder e prendiamo 2 pezzetti e poniamo in ogni pirottino. Aggiungiamo un’altro cucchiaio di composto in ogni muffin e andiamo a mettere in forno.

Mettiamo a cuocere a 180 gradi per 15 minuti o fino a che non fanno una crostina dorata.

Trascorso questo tempo, sformiamo e capovolgiamo ogni muffin dentro il suo buchetto della teglia, questo aiuterà il muffin nel raffreddamento a non afflosciarsi.

Una volta raffreddati, cospargere con zucchero a velo e servire.