Crea sito

BABKA AL CIOCCOLATO

Babka al cioccolato…la panificazione ancora non è perfetta, però è stata comunque un successo perchè nel giro di mezz’ora era già sparita..ve la propongo nella mia versione.

babkacioccolatoenoci (6)

per fare la babka al cioccolato ci occorrono:

300 gr farina integrale

1 bustina di mastrofornaio

120 ml latte tiepido

50 gr burro

70 gr zucchero

1 uovo

nutella q.b.

70 gr di noci

In una ciotola capiente mettiamo il latte tiepido con il lievito e un cucchiaio di zucchero. Mischiamo anche cira 80/100gr di farina in modo da ottenere un impasto denso e lasciamo riposare un 20 minuti in modo che formi delle bolle. Uniamo l’uovo sbattuto, il resto della farina e il burro fuso mescoliamo e finiamo di impastare su un ripiano ben infarinato. Lavoriamo l’impasto una decina di minuti poi mettiamo a lievitare dentro una ciotola leggermente unta coperto da un sacchetto di plastica per almeno 2 ore o fino a che l’impasto non sarà raddoppiato.

Stendere l’impasto formando un rettangolo di 25 per 20 cm. e spalmiamo sopra la nutella proseguiamo sbriciolando le noci grossolanamente. Arrotoliamo la pasta dal lato piu lungo.

Incidiamo la parte superiore lungo tutta la lunghezza. Attorcigliamo le due parti in modo che il ripieno rimanga dalla parte visibile. Mettiamo il tutto dentro uno stampo da plumcake e lasciamo lievitare per un’altra ora. Prepariamo una glassa con un’albume e zucchero di canna. Con l’aiuto di un pennello stendiamo sulla superficie.

babkacioccolatoenoci (2)Inforniamo a 200° per i primi 30 minuti poi abbassiamo a 180° per i restanti 10 minuti. Sforniamo e lasciamo raffreddare su una griglia. La nostra babka (dolce della nonna) è pronta per la colazione…

 

 

FAGOTTINI PERE FORMAGGIO E NOCI

HELLOMOTO

Ricetta appositamente creata per un “golosone” di questo binomio, che avendolo assaggiato non si sa dove, non si sa come…mi ha sfidato! Ed io che, se qualcuno mi “provoca” sul piano culinario, raccolgo subito la sfida, mi sono messa all’opera elaborando questa ricetta.

Fagottini pere formaggio con le noci
Ingredienti
per la sfoglia
500 g farina
4 uova
per il ripieno
1 pera abate
30g burro
½ bicchiere di vino bianco
100g formaggio tipo philadelphia
100g pecorino grattugiato
1 scalogno
per la salsa da condimento
100g noci tritate
5 cuhcchiai olio d’oliva
100g panna da cucina
sale q.b.

Prepariamo il ripieno ponendo la pera tritata in un tegamino dove facciamo sciogliere il burro e rosolare lo scalogno, sfumiamo leggermente con il vino ed appena evaporato incorporiamo il formaggio cremoso, toglendo dal fuoco. Dopodichè aggiungiamo il pecorino grattugiato e mescolando otterremo così il gustoso ripeno.
Prepariamo la sfoglia facendo la fontana di farina con le uova, impastando bene gli ingredienti, lavorando la pasta con le mani alcuni minuti, la mettiamo a riposare, coperta da una terrina, una mezzoretta.

Nell’attesa, prepariamo la salsa di condimento alle noci.Tritiamo le noci in modo da avere una granella non troppo fine.Mettiamo in un pentolino con un paio di cucchiai di olio e tostiamo leggermente. Aggiungiamo la panna spegnamo il fuoco e incorporiamo il restante olio mescolando. Teniamo da parte.

A questo punto andiamo a stendere la sfoglia con un matterello..(io ho usato la macchina per tirare la pasta) abbastanza sottile.
Tagliamo delle strisce di pasta da cui otterremo dei quadrettini e distribuiamo il ripieno in mucchietti regolari.

HELLOMOTOChiudiamo i fagottini premendo sui bordi e cuociamo in abbondante acqua leggermente salata ed una volta scolati gli condiremo con la salsa alle noci  ma si può scegliere anche il classico condimento “burro e salvia” che comunque va ad esaltare la gradevolezza del ripieno di questi fagottini.