Crea sito

PASTA FREDDA VERDURE E PESTO

Pasta fredda verdure e pesto, un primo piatto veloce , gustoso e economico. Come formato di pasta ho usato i mezzi rigatoni integrali (in casa usiamo tantissimo la pasta intergrale) ma vanno benissimo anche altri formati di pasta corta.

per questa ricetta ci occorrono:

(dosi per 4 persone)

Mettiamo a bollire una pentola capiente con acqua salata, dove andremo a cuocere la pasta.  Nel frattempo andiamo a preparare le verdure: laviamo i pomodori e riduciamoli a dadini, mettendoli a scolare l’acqua di vegetazione con un pizzico di sale. Tagliamo a striscioline i peperoni. Riduciamo a rondelle o a dadini la carota lessa. Stessa operazione per i wurstel di pollo.

Scoliamo la pasta al dente trasferiamo in una ciotola con coperchio aggiungiamo le verdure e mescoliamo bene tutti gli ingredienti con un filo di olio e.v.o. Lasciamo riposare la pasta almeno una mezz’ora. Dopodichè mettiamo il contenitore coperto nel frigorifero.

A questo punto andiamo a preparare il pesto (questa operazione che io scrivo di seguito è da fare quando si è pronti a servire il piatto, altrimenti il pesto diventerebbe scuro a causa della facilità con cui il basilico si ossida): unire i pinoli, basilico, grana grattugiato, aglio, aggiungere sale, acqua, olio e frullare affinché tutto diventi una crema morbida e omogenea.

Togliamo la pasta dal frigorifero almeno una decina di minuti prima e condiamo la pasta con il pesto
Ecco pronta la vostra pasta fredda verdure e pesto al basilico! Buon appetito!

FRIGGITELLI RIPIENI

Friggitelli ripieni, sono dei piccoli peperoni verdi di forma allungata e possono essere preparati ripieni se troviamo la qualità un pò più grande. In questa variante il ripieno e fatto con ricotta e formaggio e uovo con alcune spezie, ma possono essere “imbottiti” con la carne macinata o con il tonno. Tra l’altro in questo caso, la cottura è stata fatta in tegame, così ho evitato il forno, che in questo periodo estivo è una soluzione ottima.

per la nostra ricetta ci occorrono:

le dosi di questa ricetta sono per 4 persone

friggitelli (calcolate almeno 3 a commensale)

300 gr ricotta

80 gr pecorino grattugiato

pan grattato

1 uovo

prezzemolo

curcuma

brodo

vino bianco

olio e.v.o.

per  il contorno

piselli

2 cipollotti

2 cucchiai di passata di pomodoro

(in questo caso ho aggiunto anche alcune polpette di carne)

Laviamo i friggitelli, tamponiamo l’acqua in eccesso e tagliamo con l’aiuto di un coltello la parte superiore col picciolo e incidiamo per la lunghezza il peperone per estrarre i semi ed i filamenti.

In una ciotola andiamo a preparare il ripieno mescolando la ricotta insieme al pecorino grattugiato, l’uovo, il prezzemolo e la curcuma. Aggiustiamo la consistenza dell impasto con il pan grattato. ( ho omesso il sale, perchè il pecorino è molto saporito).

Andiamo a riempire i frigitelli con il ripieno, tipo maritozzo, e poniamoli in un tegame con un filo d’olio e i cipollotti affettati e andiamo a cuocere sul fornello a fiamma vivace. Sfumiamo leggermente con del vino bianco e una volta evaporato, abbassiamo la fiamma e mettiamo un poco di brodo e cuociamo a tegame coperto.

A metà cottura aggiungiamo anche i piselli con un paio di cucchiai di passata di pomodoro e ancora un poco di brodo.

Quando il brodo si sarà asciugato, togliamo dal fuoco e serviamo.

INSALATA DI MARE BELLAVISTA

Insalata di mare bellavista, le temperature salgono e c’è piu voglia di cose fresche..questa insalata che possiamo servire sia come antipasto, ma anche come secondo piatto di pesce, è un’insalata tiepida e profumata con varietà di pesce e verdure, dai sapori e profumi che si ben si sposano tra di loro tutto in un piatto di portata cosi, in bellavista.

per l’insalata di mare bellavista ci occorrono:

100 gr salmone affumicato

8 bastoncini di surimi

2 “bistecchine” di tonno

1 patata grande

2 cetrioli

6/7 pomodori pachino

rucola

semi sesamo

origano

sale

olio e.v.o

limone

Iniziamo la preparazione di questo piatto. Puliamo la rucola, laviamola e asciughiamo e disponiamola al centro di un vassoio. Laviamo i pomodorini e tagliamoli a metà e andiamo a disporli intorno alla rucola. Togliamo la buccia ai cetrioli, tagliamoli a fettine e andiamo a disporli a giro dopo i pomodori con un pò di origano nel vassoio. Condiamo con un poco di olio succo di limone e sale le verdure.

Cuociamo su di una piastra calda le bistecchine di tonno. Calcolate un paio di minuti per parte. Togliamo dal fuoco e andiamo a tagliarle a fettine e adagiamole sulla rucola. Sul tonno andiamo a spargere i semi di sesamo.

Andiamo a tagliare i bastoncini di surimi a rondelle e andiamo a metterli vicino ai pomodorini.

Prendiamo il salmone affumicato e tagliamo a listrelle. Andiamo a disporre tra le fettine di cetriolo.

Intiepidiamo leggermente nel microonde e serviamo.