TORTELLI NERI AL SALMONE

Tortelli neri al salmone, primo piatto di pasta fresca, interamente di pesce, profumato e buonissimo. Siccome stiamo entrando nelle festività natalizie, adatto anche per la tavola delle prossime cene o pranzi.

per i tortelli neri al salmone ci occorrono

per la pasta

100 gr farina 00

100 gr semola di grano duro + quella per la spianatoia

1 pizzico di sale

2 uova

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

4 gr nero di seppia (una vescichetta)

per il ripieno:

200 gr polpa di branzino

100 gr ricotta di mucca

20 gr  parmigiano grattugiato

prezzemolo

aglio in polvere

sale

per il condimento:

250gr salmone affumicato

qualche cucchiaio di latte

100gr Philadelphia

Iniziamo preparando la sfoglia setacciando le farine, disponetele a fontana sul piano di lavoro, aprite al centro le uova e versate l’olio e la sacca del nero di seppia.(vi consiglio di utilizzare i guanti quando aprite la vescichetta). Iniziamo ad impastare con una forchetta rompendo le uova e amalgamandole alle farine, impastiamo fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Copriamo il panetto con una pellicola e fatelo riposare a temperatura ambiente per almeno 15 minuti.

Nel frattempo, prepariamo il ripieno: in una padella a fiamma bassa con un filo d’olio fate imbiondire l’aglio in polvere, dopodichè unite la polpa di branzino, aggiustiamo di sale e cuociamo per qualche minuto. Trasferiamo il composto nel mixer e azioniamo fino a formare una crema, unendo anche la ricotta, il parmigiano grattugiato ed il prezzemolo tritato. 

Trascorso il tempo di riposo della pasta, stendiamola sottile (a mano o con la macchina apposita) su di un piano infarinato. Utilizzate un coltello o la rotellina tagliapasta e formiamo dei quadretti che andremo a riempire con ripieno pronto, Chiudiamo il tortelli a triangolo sigillando bene i bordi e rigirandoli sul dito per ottenere la forma classica. Mettiamo i ravioli su di un vassoio infarinato. Ripetete l’operazione fino ad esaurimento della pasta.

Per il condimento prepariamo un padella con qualche cucchiaio di latte. Sciogliamo il Philadelphia e dopo avere triturato grossolanamente il Salmone saltiamo qualche minuto.Teniamo da parte.

Portiamo a bollore una casseruola con abbondante acqua, salate al bollore e facciamo cuocere i ravioli per circa 3-4 minuti.Quando i ravioli saranno cotti scoliamo e serviamo con il condimento alla crema di salmone.

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Related posts: