Crea sito

CHIOCCIOLE INTEGRALI

Chiocciole integrali, morbidi e soffici con uvetta e miele, ideali per la colazione…

20140406_112017

per fare le chiocciole integrali ci occorrono:

250 gr farina integrale

150 gr farina manitoba

1 bustina di “mastrofornaio”

3 uova

100 gr formaggio cremoso

100 gr zucchero di canna

200 ml latte

miele uvetta q.b.

Iniziamo sciogliendo il lievito nel latte tiepido.In una terrina andiamo a mettere tre cucchiai di farina, un cucchiaio di miele e stemperando aggiungiamo il latte con il lievito.Lasciamo riposare per mezzora coperto con una pellicola.
In un’ampia ciotola mettiamo le farine ,il restante zucchero.A questo punto facciamo un buco al centro e mettiamo il lievitino.Iniziamo ad impastare per far assorbire le farine, dopodichè andiamo ad aggiungere le uova incorporandole uno alla volta. Trasferiamo l’impasto sulla spianatoia e impastiamo fino a quando la pasta è bella liscia.Mettiamo l’impasto in una ciotola, facciamo una croce al centro, e andiamo a coprire con la pellicola e facciamo lievitare nel forno precedentemente riscaldato spento con una ciotola piena d’acqua tiepida in fondo, per 2 ore o fino al raddoppio.Suddividiamo l’impasto in otto palline dello stesso peso.Con l’aiuto del matterello stendiamo 8 sfogliette. Adagiare su un piano la prima sfoglia e spennelliamo con il philadelphia, cospargere un pò di zucchero di canna e sovrapporre la seconda sfoglietta, e spennelliamo con il formaggio cremoso, poi un pò di zucchero e ancora un’altra sfoglietta, e continuiamo così fino ad esaurimento delle sfogliette, sull’ottava sfoglia, l’ultima, non andrà messo nè burro nè zucchero.
Con il mattarello spianiamo le sfogliette sovrapposte fino ad ottenere un’unica sfoglia di circa mezzo cm. di spessore. Mettiamo sulla superficie il miele e l’uvetta precedentemente messa a rinvenire in acqua tiepida scolata e strizzata. Arrotoliamo la sfoglia su se stessa e andiamo a porzionare per ottenere le chiocciole all’incirca in larghezza di 3 cm..Posizioniamo le chiocciole ottenute su una teglia da forno ricoperta di carta forno, e facciamo lievitare ancora per 1 ora, devono lievitare fino al raddoppio. Trascorso questo tempo andiamo ad in fornare a 180° per circa 20 minuti.