LINGUINE ALLA VIAREGGINA

Le linguine alla viareggina, non sono altro che una mia personalissima variante alle piu famose linguine allo scoglio…vediamo insieme come si preparano.

20140608_132439

 

Ingredeinti x 6 …per fare le linguine alla viareggina ci occorrono:

500 gr linguine

200 gr cozze

150 gr vongole sgusciate

200 gr gamberetti

300 gr seppioline e totani

150 gr pomodori pachino

1 bicchiere vino bianco

1 cucchiaino di preparato da brodo

prezzemolo

peperoncino

aglio in polvere

olio e.v.o

Iniziamo facendo aprire le cozze in una padella con un filo di olio. Una volta aperte togliamo e teniamo da parte. Sempre in una padella andiamo ad aggiungere 4 / 5 cucchiai di olio e.v.o. una bella spolverata di aglio in polvere, e il peperoncino. Lasciamo dorare l’aglio e a questo punto cominciamo aggiungendo le vongole sgusciate…lasciamo andare un paio di minuti, e andiamo a mettere le seppioline e totani puliti e ridotti in piccoli pezzetti, lasciamo cuocere altri cinque munuti, dopodichè aggiungiamo i gamberetti. Sfumiamo con un bicchiere di vino bianco. Quando si sarà evaporato mettiamo un cucchiao di preparato per il brodo sciolto in mezzo bicchiere d’acqua. Lasciamo ritirare leggermente e infine aggiungiamo i pomodori pachino tagliati a cubetti facciamo cuocere a fiamma media ancora un minuto e togliamo dal fuoco. Noterete che il condimento resterà piuttosto liquido.

Mettiamo a lessare in abbondante acqua salata le linguine. Una volta raggiunta la cottura al dente scoliamo dall’acqua di cottura e andiamo a mettere nella padella dove abbiamo i condimento. Facciamo saltare la pasta un paio di miunti a fuoco vivace e guarniamo con prezzemolo.

Serviamo nel piatto di portata e buon appetito

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente POLPETTE AL SUGO Successivo ZUCCHINE E POMODORI SECCHI