Crea sito

TAGLIATELLE AL CINGHIALE

Le tagliatelle al cinghiale sono un primo piatto che ha origini toscane. Avendo la carne di cinghiale un gusto molto forte, và marinata. Quindi iniziate la preparazione del sugo già il giorno prima.

20140302_130045

 

per fare le tagliatelle al cinghiale ci occorrono:

500 gr tagliatelle all’uovo

1,5 kg  cinghiale a pezzi grossi

2  carote

1 sedano

1 cipolla

750 ml passato pomodoro

1 bicchiere vino rosso

4 cucchiai di olio e.v.o.

sale

pepe

buccia di limone grattugiata

Cominciamo facendo fare una marinatura alla carne con vino rosso e gli odori. Io di solito lo tengo una nottata.Passiamo alla preparazione del sugo: Tritiamo la cipolla e facciamo rosolare in un capiente tegame contenente l’olio di oliva appena sarà dorata aggiungiamo il sedano e la carota precedentemente tagliati a cubetti piccolissimi e lasciamoli rosolare. Passato una decina di minuti uniamo la polpa di cinghiale precedentemente sgocciolata e tagliata finissima e faccaimo rosolare anche quest’ultima e poi uniamo il sale e per ultimo il vino rosso.Quando quest’ultimo sarà completamente sfumato, aggiungiamo la passata di pomodoro, a questo punto facciamo cuocere a fuoco dolce, girando di tanto in tanto, fino a che il ragù non sarà ben denso, calcolate almeno un paio d’ora di cottura. Se dovesse diventare troppo asciutto aggiungere un pochino di brodo.

A questo punto mettiamo a cuocere le nostre tagliatelle in abbondante acqua salata. Una volta scolate andiamo a condire con una parte del sugo. Impiattiamo e serviamo con una grande cucchiata di sugo. Se lo desiderate potete aggiungere una bella spolverata di parmigiano.