SCHIACCIATA AL ROSMARINO

HELLOMOTO

La schiacciata al rosmarino è ottima come accompagnamento ad un antipasto, o ad un secondo, come stuzzichino da apericena, insomma stà benissimo ovunque sulla tavola….

INGREDIENTI:
400 gr farina
12 gr di lievito di birra
300 ml di acqua
2 cucchiai di fiocchi di patate
2 cucchiai di olio evo
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino zucchero
PER la “FARCITURA”
Sale grosso e rosmarino

Andiamo a preparare l’impasto. Prendiamo un ciotolino con 100 ml d’acqua e un cucchiaino di zucchero andiamo a mettere il lievito di birra giriamo e aspettiamo che faccia la classica “schiuma”, intanto in una grossa ciotola mettiamo la farina facendo una conchetta nel mezzo dove  aggiungeremo due cucchiai di olio ed il sale. Impastastando aggiungiamo anche l’acqua con il lievito eppoi poco alla volta anche la restante acqua in modo che si assorba mentre lavoriamo l’impasto.
Fatto questo poniamo a lievitare l’impasto coperto da un canovaccio un po’ umido e al riparo dalle correnti per circa 2 ore o finchè non sarà raddoppiato.
A lievitatura ultimata rovesciamo l’impasto su una spianatoia infarinata e andiamo a fare le “pieghe di Adriano” per la spiegazione passo passo vi mando qua.. Profumo di Lievito: Le pieghe

Lasciamo lievitare per un’altra mezz’ora dopodiché stendiamo l’impasto sulla leccarda del forno con un foglio di carta oleata (così da non ungere la teglia) . Facciamo con le punta delle dita i tipici buchi della focaccia. Prepariamo in un bicchiere una miscela da stendere sopra la schiacciata per lasciarla piu morbida con una parte di acqua e la stessa parte di olio e  passiamola sulla schiacciata con l’aiuto di un pennello.

Facciamo riposare altri 20 minuti intanto preriscaldiamo il forno a 250°. Ultimiamo “farcendo” con il sale grosso e le foglie di rosmarino inforniamo per 15 minuti.

HELLOMOTOEcco la schiacciata pronta, bella calda da mangiare…

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente BUDINO ALLA ARANCIA Successivo BISCOTTI DECORATI PASQUALI