SARDINE IMPANATE

Sardine impanate…ho trovato le sarde in offerta oggi al super…e quindi l’idea di farle fritte….

20140829_205121

per fare le sardine impanate ci occorrono:

400 gr sardine o alici

farina di riso

olio per friggere

sale e pepe

Procediamo squamando le sardine, puliamole intenrnamente ed eliminiamo la testa. Laviamole bene sotto acqua corrente e asciughiamole accuratamente.
Prepariamo un contenitore con dentro la farina di riso (ho scelto questo tipo di farina perchè le fritture mi risultano più croccanti) passimao le sardine nella farina, quindi andiamo a scaldare abbondante olio in una padella e quando avrà raggiunto la temperatura (fate la prova con un pizzico di farina, se attorno fa le bollicine è caldo) andiamo a friggere le sardine immergendole nell’olio lasciandole cuocere da entrambe le parti.
Quando i pesci saranno dorati, sgoccioliamoli prendendoli con l’apposita paletta, passiamo velocemente su carta assorbente da cucina, aggiustiamo di sale e pepe e mettiamo nel piatto di portata. Serviamo subito magari accompagnando con un’insalatina fresca con pomodorini.

Nb. La salatura del pesce fritto va effettuata all’ultimo momento, meglio ancora a tavola, perché tende a togliere croccantezza alla frittura.

 

Print Friendly, PDF & Email

Related posts: