Crea sito

FARINATA COL CAVOLO NERO

Farinata col cavolo nero, e una ricetta che ho inserito nella raccolta de ippratese pe’ tutti. Ricetta toscana che usa il cavolo nero dal gusto predominante , in cottura con la farina di mais riesce a dare un sapore ricco a questa pietanza…piatto tipicamente invernale (difatti l’antica ricetta cita “due mazzi di cavolo nero addomesticato dal gelo…)

20141217_202740

trascrivo qua la ricetta che ho usato per fare il piatto

2 mazzi di cavolo nero

2 cipolle rosse

2 peperoncini

1 bicchiere d’olio d’oliva

1 cucchiaio di concentrato

1 lt acqua

250 gr farina gialla bramata

Pulite il cavolo e tritatelo grossolanamente. In una pentola (andrebbe usato il coccio ma io non lo possiedo) scaldate l’olio e rosolate la cipolla e il peperoncino, quando iniziano a sfrigolare, abbassate il fuoco affinchè la cipolla appassisca senza bruciare.

Una volta appassita la cipolla, aggiungete il cavolo nero e fatelo rosolare per circa cinque minuti.

Unite il concentrato di pomodoro e cuocete ancora per cinque minuti.

20141217_201115

Quando tutto è ben amalgamato, aggiungete l’acqua. L’acqua dovrà essere già calda, altrimenti arresterà la cottura delle verdure. Coprite e cuocete per circa tre quarti d’ora aggiungendo altra acqua calda qualora non fosse sufficiente.

A questo punto fate ricadere la farina a pioggia nella casseruola mescolandola continuamente per non formare grumi.

Portate la farina a cottura, circa 20 minuti mescolando frequentemente. Qualora la preparazione dovesse asciugarsi troppo, aggiungete dell’acqua calda.

Print Friendly, PDF & Email