PASTA CREMA DI RUCOLA E ROBIOLA

Pasta crema di rucola e robiola è un primo piatto velocissimo ed incredibilmente saporito, la ricetta l’ho presa dal blog molliche di zucchero, qui trovate la sua versione, cercando un pomeriggio un primo piatto estremamente veloce da fare al mio ritorno dalla palestra, l’accostamento rucola e robiola mi ha molto incuriosito ed ho voluto provare. Devo dire che a noi è piaciuta molto.

per la pasta crema di rucola e robiola ci occorrono:

200 gr tagliolini

150 gr rucola

200 gr di robiola

3 cucchiai olio e.v.o.

3 cucchiai di formaggio grattugiato (ho usato il pecorino romano)

1 scalogno

sale e pepe

Come ho detto sopra, la esecuzione di questa ricetta è veloce, quindi la prepariamo nel tempo di cottura dei tagliolini.

Mettiamo a bollire l’acqua leggermente salata. (ricordatevi che se usate il pecorino come ho fatto io, è molto più saporito del parmigiano.)

Procediamo lavando e pulendo la rucola togliendo i gambi e le foglie giallognole.

Prendiamo un padella capiente e mettiamo i cucchiai di olio e.v.o. con lo scalogno tritato e appena avrà preso colore andiamo ad unire la rucola lavata e sgocciolata.

Lasciamo andare a fiamma media e quando la rucola sarà appassita, togliamo dal fuoco. Passiamo la rucola nel frullatore con il pecorino grattugiato. Otterremo cosi una crema un pò granulosa.

Riprendiamo la padella e andiamo ad aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura e aggiungiamo la robiola, mescolando fino a che non sarà sciolta. A questo punto mettiamo la rucola col pecorino preparati in precedenza e amalgamiamo. Regolate di sale e pepe.

Scoliamo la pasta al dente e andiamo a mettere direttamente nella padella con il composto. Saltiamo i tagliolini qualche minuto.

Togliamo dal fuoco ed andiamo ad impiattare e gustiamo

TORTA DI COMPLEANNO FRUTTI DI BOSCO E MERINGHE

Torta di compleanno frutti di bosco e meringhe è una delle mie ultime creazioni. La torta è stata realizzata per festeggiare il mio compagno in occasione del suo compleanno. Piuttosto semplice da realizzare, è una torta che si presta anche per un fine pranzo e risulta di grande effetto.

per la torta di compleanno frutti di bosco e meringhe ci occorrono:

Per il pan di spagna:
4 uova
150 g di zucchero
150 g di farina
1/2  bustina di lievito

Per la farcitura e la bagna:
500 ml crema pasticcera
500 ml di panna già zuccherata
300 g di frutti di bosco
3 fette di ananas sciroppato
il succo dell’ananas sciroppato
il succo di mezzo limone
zucchero a velo
meringhe e biscotti con il cioccolato bianco per guarnire

Innanzi tutto cominciamo a preparare il pan di spagna la ricetta la trovate qui. Da questo pan di spagna una volta raffreddato, andiamo a ricavare 3 dischi.

Prepariamo anche la crema pasticcera che ci servirà per la farcitura della torta con mezzo litro di latte, 4 tuorli, 80 grammi di zucchero 30 grammi di maizena e una buccia di limone. Lavoriamo lo zucchero con i tuorli utilizzando le fruste elettriche, finché il composto non sarà diventato bianco. A questo punto uniamo la maizena mescolandola bene di modo che si evitino formazione di grumi al resto del composto. Poniamo il tutto sul fuoco mettiamo la buccia di limone e uniamo il latte che dovrà essere aggiunto poco per volta utilizzando una frusta a mano. Quando la crema si sarà addensata, spegnete il fuoco. Copriamo la crema pasticcera con la pellicola trasparente a contatto con la superficie, in modo da evitare la formazione della crosta in superficie.

Montiamo la panna in una terrina che avremo messo a refrigerare in frigo in precedenza, aiutandoci con le fruste elettriche a neve ferma.

Tagliamo le fette di ananas sciroppato in pezzetti piccoli, e andiamo ad unirli alla crema pasticcera che a questo punto si sarà raffreddata. Aggiungiamo anche un terzo della panna montata. Mescoliamo bene e andiamo a farcire la torta.

Prendiamo il succo d’ananas a cui andremo ad aggiungere il succo di mezzo limone e un cucchiaio di zucchero a velo. Avremo cosi pronta la bagna per la torta.

Prediamo il primo disco, posizioniamolo sulla tortiera irroriamolo con la bagna preparata e stendiamo la metà della crema ottenuta. Sbricioliamo 3/4 meringhe sopra. Poniamo l’altro disco e ripetiamo tutta l’operazione. Chiudiamo con l’ultimo disco passando sopra la bagna.

Prediamo la panna ed andiamo a ricoprire tutta la parte superiore e i lati della torta. Intorno ai lati andiamo a posizionare i biscotti col cioccolato bianco a decorare tutta la circonferenza della torta. Guarniamo il sopra del dolce con i frutti di bosco precedentemente lavati e passati nello zucchero a velo, alternati alle meringhe.

Conserviamo la torta di compleanno frutti di bosco e meringhe in frigo, fino al momento di servirla.

PAN CON L’UVA

Questo è un dolce autunnale tipico toscano che, è solo una delle tante versioni, quella che da anni si usa fare qua a casa mia. Ricetta insegnatami da una gentile signora mia dirimpettaia del centro e pratese da come si suol dire “da 7 generazioni” che giustamente la chiama “il pan con l’uva”,  aggiustata da me secondo i miei gusti.

Ingredienti per una teglia rettangolare mediogrande:

800 gr. di uva nera (o meglio ancora il tipo “fragola”)
450 gr. di farina “00”
7 cucchiai di zucchero semolato
7 cucchiai di olio di semi di arachidi
1 bustina di lievito per dolci
1 bicchiere d’acqua tiepida

zucchero e olio per copertura

Preparate una fontana con la farina ed aggiungetevi un bicchiere d’acqua tiepida, unite anche lo zucchero, i cucchiai d’olio, il lievito. Dividete l’ impasto in due parti considerando che la parte del fondo deve essere un po’ più abbondante del secondo strato di copertura. Stendetelo in una teglia da forno e riempitelo con gli acini di uva lavati e ben asciugati facendo attenzione a non pressarli troppo.

(volendo si può riservare una parte degli acini per la guarnizione esterna, ma io non lo faccio) ripiegando i bordi di pasta verso l’interno.

Passare alla copertura col secondo strato di pasta. Chiudere bene ai lati.

Distribuire 2 cucchiai di zucchero e uno di olio di semi e fate cuocere in forno a temperatura 180° per 40 minuti.

Buona merenda a tutti…