Crea sito

CASTAGNOLE ALLA CREMA

Che carnevale sarebbe senza le castagnole alla crema? E quindi godiamoci questo peccato di gola…rigorosamente fritto…ecco la ricetta delle castagnole ripiene di crema pasticcera.

20140126_121443

per fare le castagnole alla crema ci occorrono:

per le fritelle

500 ml di latte

300 gr farina

100 gr fiocchi di patate

4 uova

120 gr zucchero a velo

120 gr zucchero

1 bustina di lievito per dolci istantaneo

buccia di limone grattugiato

olio di semi per friggere

Per la crema pasticcera

300 ml latte

100 gr zucchero

30 gr maizena

4 tuorli

buccia intera di limone

zucchero per guarnire

Prepariamo la crema pasticcera e lasciamola riposare con una pellicola a contatto in modo che non crei la crosticina.

Prendiamo una ciotola molto capiente mettiamo le uova, lo zucchero e iniziamo a lavorare il composto bene con uno sbattitore elettrico, aggiungiamo la scorza grattugiata di limone. A questo punto setacciamo la farina, il lievito e lo zucchero a velo, e andiamo ad incorporarlo al composto di uova, e sempre lavorando con lo sbattitore elettrico, aggiungiamo il latte, così andremo ad ottenere un composto morbido ed elastico.
In una pentola capiente e con i bordi alti, andiamo a fare scaldare l’olio. Per vedere quando l’olio avrà raggiunto la temperatura prendete un piccolo pezzo di pasta e immergetelo nell’olio, appena si formeranno tante bollicine, ci siamo possiamo cominciare a friggere, con due cucchiaini prendiamo un po’ del composto, cerchiamo di fare una pallina grande quanto una noce e friggiamola nell’olio, quando tornerà a galla significa che è pronta. Per mantenere costante la temperatura dell’olio, friggiamo non più di 4 castagnole alla volta. Le castagnole le andiamo a prelevare con le apposite pinze ed andiamo ad adagiarle su della carta assorbente. Dopodichè le passiamo nello zucchero per guarnirle.

20140126_121123
Per farcire le castagnole, tagliamo la frittella per il lungo ma senza separare le due parti, e con l’aiuto di un cucchiaino inseriamo la crema pasticcera. Mettiamo le castagnole su un piatto da portata, e serviamo.