Crea sito

ROTOLO DI MERINGA

Sofficissimo dolce ecco il rotolo di meringa, in questa versione un pò dolce alla panna un pò marengo (come si chiama il dolce alla meringa semifreddo qui in toscana..)

rotolomeringa (2)per fare rotolo di meringa ci occorre:

4 uova

120 gr zucchero

80 gr farina per dolci autolievitante

20 gr cocco disidratato

500 ml panna da montare

15 meringhe

sciroppo alla vaniglia

per decorare

granella di zucchero e meringhette

Andiamo a preparare le meringhe con la ricetta che troverete qua ovviamente escluedendo la parte del colorante perchè le useremo al naturale per ottenere una nuvola bianca. Procediamo poi con la preparazione della pasta biscotto, montando gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di lievito in modo che non smontino. In una’altra terrina montiamo i tuorli con lo zucchero fino a che il composto non “scrive”. Uniamo a questo punto la farina setacciata e i cocco disidratato con movimenti dal basso verso l’alto, accorpiamo poi anche gli albumi sempre con la stessa tecnica in modo che non smontino. Prediamo la leccarda da forno o una teglia rivestiamo con la carta apposita e ungiamo leggeremente. Stendiamo il composto livellando bene e andiamo a cuocere a 170° per 8-10 minuti. Togliamo dal forno e facciamo raffredare su una griglia. Nel frattempo mettiamo nel congelatore la terrina dove andremo a motare la panna. Quando la pasta biscotto e leggermente tiepida, stacchiamo la carta e riavvolgiamo nella stessa carta un pò inumidita. Prediamo la terrina ben fredda e montiamo la panna. Stendiamo un bello strato sulla pasta biscotto e sbricioliamo le meringhe. Arrotoliamo la pasta biscotto su se stessa e fermiamo con la pellicola in modo che stia in forma e mettiamo in frigo per un ora. Trascorso il tempo ripendiamo il rotolo e andiamo a farcire tutto l’esterno con altra panna. Decoriamo la parte alta del rotolo con granella di zucchero e meringhette.

Rimettiamo tutto in frigo per almeno un paio d’ore.

rotolomeringa (1)

MUFFIN SALATI WURSTEL PECORINO E POMODORI PACHINO

Vi propongo i muffin salati wurstel pecorino e pomodori pachino, diventano un antipasto sfizioso o anche un accompagnamento ad un secondo semplice.. in questo caso ho usato la farina integrale e quindi secondo me sono anche piu digeribili…

muffinsalatiwurstel (4)

per fare i muffin salati wurstel pecorino e pomodori pachino ci occorre:

100 gr farina integrale

100 gr farina 00

200 ml albume o 4 uova

100 gr pecorino grattugiato

180 gr yogurt greco

3 wurstel di pollo

250 gr pomodori pachino

1 bustina lievito istantaneo

peperoncino

origano

sale

Puliamo di pomodori pachino e tagliamo in 4 parti saliamo leggermente e mettiamo a scolare l’acqua di vegetazione .Tagliamo anche i wurstel a cubetti e teniamo da parte. In una terrina mettiamo le farine e la bustina di lievito istantaneo mescolando bene. In un’altra terrina andiamo a lavorare gli albumi (o le uova) con lo yogurth e il sale e il peperoncino quando il composto sarà omogeneo andiamo ad incorporare le farine, aggiungiamo adesso il pecorino grattugiato e l’origano, infine andiamo ad accorpare all’impasto i wurstel a cubetti e i pomodori pachino.

Prendiamo lo stampo imburriamo leggermente la parte alta degli stampini e mettiamo in ogni buchetto i pirottini di carta. Per ogni muffin andranno circa 3 cucchiai di impasto (praticamente a filo del bordo di ogni stampino).

muffinsalatiwurstel (2)

Cuociamo in forno preriscaldato a 180° per circa 20 – 25 minuti.

Sformiamo e lasciamo raffreddare su una gratella prima di servire.

POLLO AI FUNGHI

Oggi vado a proporvi la ricetta del pollo ai funghi, semplice e facile ma che mette in risalto i sapori deliziosi del pollo e dei funghi.
polloaifunghi
Per fare il pollo ai funghi ci occorre:
600 gr di cosce di pollo (potete scegliere anche dei pezzi senza pelle)
1  scalogno
1  costa di sedano
1  cipolla
300 gr  funghi misti a piacere
300 gr passata di pomodoro
150 ml brodo vegetale
100 ml vino bianco
olio e.v.o.
aglio in polvere
prezzemolo
sale e peperoncino
farina
Sciacquare accuratamente il pollo e tamponarlo con carta da cucina. Passateli adesso nella farina e fateli saltare in padella con un poco d’olio e.v.o. e il trito di verdure composto dalla carota il sedano e la cipolla.Pulire i funghi, sciacquandoli brevemente sotto acqua corrente. Riduciamoli a cubetti. Aggiungiamoli al pollo diamo una spolverata di aglio in polvere  sbricioliama un paio di peperoncini e diluiamo con un poco di brodo vegetale, e cuociamo a fiamma media, coprendolo con un coperchio, per 5 minuti. Trascorso il tempo indicato alziamo la fiamma, e  versiamo il vino, mescolare e farlo evaporare a fiamma vivace.Uniamo il pomodoro, assieme ad un pizzico di sale.Lasciamo riprendere il bollore, quindi abbassiamo la fiamma e cuocere per 30 minuti coperto, girandolo di tanto in tanto. Aggiungiamo ancora qualche cucchiaio di brodo vegetale e lasciamo cuocere. Quando saremo giunti quasi a fine cottura scoperchiare, alzare la fiamma e far ben dorare il pollo.
Regoliamo di sale, e uniamo un’abbondante manciata di prezzemolo.